53° Congresso Nazionale del Notariato

Download allegati:

Il 53° Congresso Nazionale del Notariato “Semplificazione e innovazione: diritti e garanzie nell’Italia del cambiamento” si terrà a Roma presso il "Rome Cavalieri Hotel" - via Alberto Cadlolo, 101 - nei giorni 8, 9 e 10 novembre 2018.

Al Congresso interverranno il Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, il Ministro per la Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno, il Ministro per la Famiglia e le Disabilità Lorenzo Fontana, il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede.

Non da oggi, l’innovazione tecnologica entra in modo sempre più penetrante nellaNon da oggi, l’innovazione tecnologica entra in modo sempre più penetrante nellanostra vita, modificando abitudini e prassi e trasformando in realtà quotidiana ciò chesembrava impossibile. Le conseguenze di tale fenomeno, evidenti in ambito sociologicoed economico, sono importanti anche nella realtà lavorativa, e professionale inparticolare, facendo immaginare a qualcuno che l’apporto della mente umana (con lasua capacità di analisi, elaborazione, intuizione, creatività, ma anche fantasia, emozionee libertà), possa essere surrogato dall’intelligenza artificiale, certamente capace dielaborare e risolvere questioni sempre più complesse, ma inevitabilmente condizionatadai parametri predeterminati dal programmatore, la cui attività non può essere “neutra”.

Da tempo, ormai, all’innovazione tecnologica si accompagna una forte spinta allasemplificazione, che ha origini e obiettivi diversi, ma che trae energia dalla convinzionesempre più diffusa che la facilità di disporre di informazioni equivalga a conoscenza,rendendo chiunque capace di utilizzarle in autonomia, senza ricorrere all’altruiintermediazione culturale, tanto che l’obiettivo della “disintermediazione” viene dipintocome un programma di libertà.

La portata della questione - è evidente - supera di gran lunga gli obiettivi di un congresso dicategoria. Tuttavia il Notaio, professionista/pubblico ufficiale preposto dall’ordinamentoa garantire il soddisfacimento dei diritti (privatistici) dei cittadini preservando, nelcontempo, l’interesse (pubblicistico) della collettività, non può trascurare di chiedersicome il forte cambiamento sostenuto e generato dall’evoluzione tecnologica e dalleistanze di semplificazione interpelli anche la professione notarile, le sue regole e prassi:a ciò sarà dedicato il dibattito interno.

Il Notariato, da sempre protagonista dell’innovazione tecnologica anche nel dialogocon la P.A. e semplificatore per eccellenza nell’evoluzione del “diritto vivente” (con lacreazione di figure negoziali atipiche e l’elaborazione di “massime” ed orientamenti,ad esempio in materia societaria), con il congresso nazionale intende, altresì, offrireil proprio contributo costruttivo al dibattito generale, mediante i confronti sui temidell’intelligenza artificiale, sul necessario ed a volte negletto rapporto tra libertà diiniziativa economica ed esigenza di garanzie, nonché su alcune dinamiche evolutivedel diritto di famiglia ed i suoi riflessi patrimoniali ed ereditari, che richiedono ormai unintervento riformatore.

PROGRAMMA

Giovedì 8 novembre

Venerdì 9 novembre

  • 9:30 Patrimonio previdenziale tra welfare innovativo e investimenti - Tavola rotonda a cura della Cassa Nazionale del Notariato
    • Intervengono
      • ALBERTO OLIVETI Presidente AdEPP
      • CHIARA FORNASARI Presidente Prometeia Advisor Sim
      • MARIO MISTRETTA Presidente Cassa Nazionale del Notariato
    • Modera
      • SIMONA D’ALESSIO Giornalista
  • 10:20 Presentazione dei temi dei Confronti - a cura del Consiglio Nazionale del Notariato
    • ALBINO FARINA Vice Presidente Consiglio Nazionale del Notariato
  • 10:30 Confronto - Libertà di iniziativa economica e garanzie di sistema
    • Intervengono
      • ROBERTO CHIEPPA Segretario Generale Presidenza del Consiglio dei Ministri
      • FABRIZIO DI MARZIO Consigliere Suprema Corte di Cassazione
    • Modera
      • MASSIMO PALAZZO Consigliere Nazionale del Notariato
  • 11:15 Confronto - Intelligenza artificiale, nuove tecnologie e funzione notarile
    • Intervengono
      • RITA CUCCHIARA Ordinario di Sistemi di elaborazione delle informazioni, Università di Modena e Reggio Emilia - Direttore Laboratorio nazionale di Intelligenza Artificiale e Sistemi Intelligenti del CINI
      • ANTONIO PUNZI Ordinario di Metodologia della scienza giuridica - Università Luiss Guido Carli, Roma
    • Modera
      • MICHELE NASTRI Consigliere Nazionale del Notariato
  • 12:00 Confronto - Famiglia e successioni: l’evoluzione tra legge e autonomia privata
    • Intervengono
      • AURELIO GENTILI Ordinario di Diritto civile, Università di Roma Tre - Presidente Associazione Civilisti Italiani
      • GIUSEPPE BUFFONE Magistrato addetto al Ministero di Giustizia, Dipartimento per gli Affari di Giustizia - Direzione della Giustizia civile, Ufficio I
    • Modera
      • FRANCO AMADEO Consigliere Nazionale del Notariato
  • 13:30 - 14:30 pausa pranzo
  • 14:30 - 19:00 ASSEMBLEA
    • Relazione del Presidente della Cassa Nazionale del Notariato
    • Relazione del Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato
    • Interventi dei rappresentanti delle associazioni notarili (ndr. tra cui l'intervento del Presidente ASNNIP PAOLO PEDRAZZOLI)
    • Presentazione ordini del giorno
    • Dibattito libero - I parte

Sabato 10 novembre

  • 9:00 - 13:00 ASSEMBLEA
    • Dibattito libero - II parte
    • Discussione e votazione ordini del giorno
  • 13:00 - 14:00 pausa pranzo
  • 14:00 - 15:30 ASSEMBLEA
    • Discussione e votazione ordini del giorno
  • 15:30 Discorso di chiusura del Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato

Il programma in allegato e sul sito www.congressonotariato.it

La quota di partecipazione per i notai in esercizio è di euro 400,00 Iva inclusa, per i notai in pensione e i neo vincitori di concorso è di euro 200,00 Iva inclusa.

La partecipazione a tutte le sessioni del Congresso è valida ai fini del riconoscimento di 20 Crediti Formativi Professionali.

È possibile prenotare, fino ad esaurimento delle disponibilità, le camere a tariffe convenzionate per i congressisti.

Per tutte le informazioni, l'iscrizione e la prenotazione alberghiera La invitiamo a collegarsi al sito.

Video