Fondazione Notariato: convegno di studio "L'affidamento fiduciario successorio"

Il convegno di studio “L'affidamento fiduciario successorio” si terrà venerdì 22 marzo p.v. presso l'Auditorium Al Duomo - Via de' Cerretani 54/R, 50123, Firenze (FI) - Google maps.

Presentazione

Il Notaio è spesso chiamato a consigliare; quando si tratti di impostare una successione, egli diviene depositario di confidenze che il testatore vuole siano munite di sanzione giuridica.

Abbiamo dismesso la capacità di progettare il futuro, ma le strutture fondanti che rimettono il futuro all’attività di persona scelta dal testatore sono ferme nel codice civile. L’intera tematica dell’affidamento fiduciario fra vivi, ora prospettata dalla dottrina quale competitiva rispetto al trust, si presenta in materia successoria come chiave di comprensione e di risoluzione di una progettualità anche complessa che esalta le potenzialità del diritto civile e gli consente di recuperare strutture grazie alle quali il testatore è in grado di indirizzare le successive generazioni.

Programma

  • I SESSIONE 10:00/13:30
    • Indirizzi di saluto
      • VINCENZO GUNNELLA, Notaio in Firenze, Presidente Consiglio Notarile di Firenze
      • MASSIMO PALAZZO, Notaio in Pontassieve, Presidente Fondazione Italiana del Notariato, Consigliere Nazionale del Notariato
    • Presiede e introduce i lavori
      • NICOLO’ LIPARI, Emerito di Diritto privato, Università di Roma "La Sapienza”
    • Il testamento confidenziale nella nostra tradizione giuridica: alle radici dell’art. 627 cod. civ.
      • FERDINANDO TREGGIARI, Ordinario di Storia del diritto medievale e moderno, Università di Perugia
    • Per una rilettura degli artt. 631 e 632 cod. civ.
      • MAURIZIO LUPOI, Emerito di Sistemi giuridici comparati, Università di Genova, Presidente Associazione Il Trust in Italia
    • Affidamento fiduciario testamentario versus altre investiture fiduciarie
      • VINCENZO BARBA Ordinario di Diritto privato, Università di Roma "La Sapienza”
    • L’esecutore testamentario visto quale affidatario fiduciario - vantaggi rispetto ad altre investiture fiduciarie
      • VINCENZO CUFFARO, Ordinario di Istituzioni di diritto privato, Università di Roma Tre
    • La discrezionalità nell’affidamento fiduciario, quale oggetto di disposizione testamentaria: esigenze e limiti
      • FRANCESCO ALCARO, Ordinario di Diritto privato, Università di Firenze
    • Dibattito e risposte ai quesiti
  • II SESSIONE 14:30/18:00
    • Presiede e conclude i lavori
      • MAURIZIO LUPOI, Emerito di Sistemi giuridici comparati, Università di Genova, Presidente Associazione Il Trust in Italia
    • Una analogia funzionale: la donazione con riserva di disporre
      • ENRICO MOSCATI, Straordinario di Diritto civile, Università Niccolò Cusano di Roma
    • Affidamento fiduciario e tutela dei creditori del legittimario leso
      • MARCO TATARANO, Notaio in Bari, Associato di Diritto privato, Università di Bari
    • Programma affidato all’esecutore di sostegno ai nipotini studiosi
      • PASQUALE EDOARDO MERLINO, Notaio in Roma
    • Profili applicativi dell’art 631 cod. civ. nel rapporto con l’esecuzione testamentaria
      • GIAMPAOLO MARCOZ, Notaio in Aosta, Consigliere Nazionale del Notariato
    • Dibattito e risposte ai quesiti

Promosso dalla Fondazione Italiana del Notariato in collaborazione con il Consiglio Notarile di Firenze e l’Associazione “Il trust in Italia”.

E’ possibile partecipare presso la sede dell’evento oppure a distanza collegandosi alla differita streaming disponibile dall’8 aprile al 31 dicembre 2019.

La partecipazione è valida ai fini del riconoscimento di 12 Crediti Formativi Professionali.

Per i notai aderenti al Pacchetto Formativo 2019, di cui il Convegno fa parte, non è dovuta alcuna quota di iscrizione.

Per i notai non iscritti al Pacchetto Formativo 2019 è dovuta la quota di partecipazione pari a euro 150,00 (oltre IVA) per un totale di euro 183,00 integralmente deducibili ai sensi della L.81/2017.

Per tutte le informazioni e per l’iscrizione, collegarsi al sito della Fondazione www.fondazionenotariato.it